Home - Mediterrante Film Festival Mediterrante Film Festival
chi siamo il festival edizione 2010 archivio ed. la liburna news rassegna stampa gallery links
 
Il tema
 
Il programma
 
In concorso
 
Fuori concorso
 
Saluto del
Ministro della Gioventù
 
Ospiti
 
Giurie e Premi
 
Organigramma
 
Partners
 
Patrocini
 
Sponsor
 
Area download
 
> news edizione 2009
 
Il regolamento
 
Scheda di iscrizione
 
 

II edizione - 5/13 novembre 2009

 

“Stelle e Meteore” - Il destino è nelle scelte

Il tema della seconda edizione del Festival trae origine e ispirazione dall'Anno Internazionale dell'Astronomia proclamato dall'ONU e che si celebra appunto nel 2009.

Per il Festival, si propone di utilizzare gli spunti forniti dalla celebrazione mondiale dell'astronomia, per svilupparne altri ben più attuali e pregni di significato per i giovani. L'idea è quella di allegorizzare i concetti celesti dell'astronomia.

Stelle e Meteore saranno perciò concetti allegorici da proporre ai fruitori della kermesse; le stelle saranno i punti fermi della vita di ognuno (i valori universali, tutto ciò che ci rende delle "star" della nostra vita); le meteore, di contro, rappresentano tutto ciò che è passeggero e temporaneo, a volte anche distruttivo.

Soprattutto il mondo del cinema e dello spettacolo si presta bene al gioco di metafore. Esso è ricco di star e di meteore, basti pensare a quei personaggi che hanno conosciuto stagioni di fama e poi sono stati dimenticati, o altri che si sono rialzati dopo periodi bui, o altri ancora che hanno vissuto il percorso all'inverso. Vivendo oggi in una società in cui la fama a basso costo e raggiungibile con poco sforzo sembra essere la più grande aspirazione dei giovani (basti pensare al successo di format televisivi, reality e talent show), ci sembra opportuno e doveroso raccontare un altro aspetto della questione, quanto meno alternativo. Non per mettere in guardia, ma per offrire validi strumenti per discernere ciò che è per sempre da ciò che è solo per un momento, ciò che opportuno da ciò che non lo è, ciò che appartiene all'“avere” da ciò che concerne all'“essere”; ecco perché nel titolo si parla di scelte autentiche. È un po' come il rapporto tra astronomia e astrologia, laddove la prima cerca il vero con approccio sistematico e l'altra l'eclatante con approccio empirico.


 Breviario Mediterraneo: laddove popoli e culture incrociano le proprie anime.
    Al Curci di Barletta Predrag Matvejevic e Omero Antonutti in anteprima nazionale


Stelle & Meteore - Il destino è nelle scelte

direzione artistica:


Gennaro Damato
Pino Guario
Piero Montefusco


Fatte queste considerazioni si evince come siano tante le tematiche socio-educative che si prestano bene a questa antitesi tra stelle e meteore e tanti i messaggi per i giovani fruitori del Festival. Attraverso questo taglio allegorico e metaforico, il Festival sarà così latore di una sorta di missione formativo-educativa dello spirito critico dei fanciulli e dei giovani. Non sarà quindi un mero contenitore spettacolare di linguaggi e di opere artistici, tanto meno una kermesse competitiva tra pellicole, bensì un progetto-evento in grado di diffondere messaggi e input formativi al mondo della scuola e a quello dei giovani.

Le stelle e le meteore saranno i simboli di un percorso cognitivo che si vuole proporre e partire dalla celebrazione dell'Astronomia. Quest'ultima, però, non farà solo da sfondo alle tematiche scelte, ma sarà anche la protagonista delle sezioni del Festival; saranno organizzati, infatti, diversi eventi ad hoc.

E poi c'è il Mediterraneo. Ancora una volta, infatti, il Mediterraneo si presta bene al gioco concettuale con gli astri. Esso infatti fu navigato prima ancora che con le mappe, attraverso la "lettura" delle costellazioni celesti. L'astronomia viene in soccorso, allora, al desiderio di conoscenza reciproca tra i popoli e tra i giovani di popoli diversi, così come veniva in soccorso nei navigatori partiti alla conquista e alla conoscenza di terre e popoli diversi.

contatti  |  credits  |  © 2019 Mediterrante Film Festival - Tutti i diritti riservati.