Home - Mediterrante Film Festival Mediterrante Film Festival
chi siamo il festival edizione 2010 archivio ed. la liburna news rassegna stampa gallery links
 
Il tema
 
Il programma
 
In concorso
 
Fuori concorso
 
Saluto del
Ministro della Gioventù
 
Ospiti
 
Giurie e Premi
 
Organigramma
 
Partners
 
Patrocini
 
Sponsor
 
Area download
 
> news edizione 2009
 
Il regolamento
 
Scheda di iscrizione
 
 
Cinema - Documentari

Titolo: Waiting for The Sun

Paese Bosnia
Regia Timomi Radetic
Musiche
Produttore
Durata 30'

 

Trama:
Tutti e tre i bambini nati a Vienna hanno il desiderio di studiare presso l'Accademia musicale in Austria. Questo film è una speranza per il futuro di tutti i figli dei Rom ai margini della vita. Se uno qualsiasi aiuto dovesse arrivare dalla speranza di questa trama, allora questo film ha raggiunto la sua sostanza umana.


Titolo: Big Brothers Aids

Paese Italia/Uganda
Regia Paolo Novelli, Giulio Cederna
Musiche
Produttore Amref
Durata 52'

 

Trama:
Attraverso le testimonianze e le storie personali Big Brothers Aids offre uno spaccato vivace dell'impegno profuso oggi in Africa per cercare di fermare il contagio, vera e propria "bomba atomica" che sta devastando le società africane. Il film mostra l'importanza centrale della conoscenza, della comunicazione a tutti i livelli nella battaglia contro il virus.


Titolo: Due volte genitori

Paese Italia
Regia Claudio Cipelletti
Musiche Christian Schmitz
Produttore Agedo
Durata 94'

 

Trama:
Questo documentario nasce dalla forte motivazione dei genitori di AGEDO a dar voce alle famiglie con figli gay, un'operazione mai tentata prima in Italia. Il film indaga questo percorso tra le aspettative tradite dai figli, e l'accettazione non tanto dell'omosessualità, ma della propria rinascita come genitori, ripartendo da zero, "facendomi guidare nei primi passi da mio figlio, mentre una volta la roccia per lui ero io" come dice un papà. La messa in discussione del proprio ruolo di genitori, la messa in dubbio anche solo per un istante, ma talvolta per molto tempo, dell'amore per i figli, il senso di perdita, il senso di colpa, la paura del giudizio. Tutto questo accade e poi pian piano si trasforma, diventa nuova energia e porta queste famiglie verso esiti inaspettati, verso una autenticità pungente che disarma qualunque dottrina morale. L'amore trionfa, ma non basta. Bisogna mettersi in gioco. E questi genitori hanno saputo farlo fino in fondo. Scoprendo che la loro è un goccia nell'oceano, e che c'è ancora tutto da fare.


Titolo: Il silenzio prima della musica

Paese Italia/Usa
Regia Eric Daniel Metzgar
Musiche Eric Liebman
Produttore Merigold Moving Pictures
Durata 79'

 

Trama:
Nell' agosto 2004, Jason Crigler, uno dei più gettonati chitarristi di New York, è vittima di un'emorragia cerebrale durante un concerto a Manhattan. Quella notte in ospedale i dottori sono lapidari: "Se supera la notte non resterà molto di lui". La moglie di Jason, Monica, a quel tempo incinta, resta di ghiaccio. I giorni passano e la famiglia di Jason è costretta a fare i conti con la nuova oscura realtà. Ma a dispetto di una disperazione senza uscita, i Crigler prendono una decisione: Jason guarirà completamente. Questa è la storia della sua rinascita.


Titolo: Bimbi neri, notti bianche

di e con Giobbe Covatta
Paese Italia
Regia Giulio Manfredonia
Musiche
Produttore Guido Cerasuolo, Amref
Durata 59'

 

Trama:
I "bimbi neri" del titolo sono i bambini di una regione del Nord Uganda infestata da una guerra civile ventennale. Le "notti bianche" sono quelle che questi bambini sono costretti a trascorrere camminando per passare la notte nelle città, al sicuro dai ribelli che rapiscono i più giovani della popolazione per farne bambini-soldato. Nel film, Giobbe Covatta racconta la vera storia di tre fratellini, due dei quali rapiti e poi riusciti a fuggire, riuscendo a portare alla luce gli aspetti più drammatici di questa realtà terribile, senza dimenticare il sorriso e la poesia.


Titolo: La ragazza e la fisarmonica

Paese Germania/Macedonia
Regia Biljana Garvanlieva
Musiche
Produttore Guido Cerasuolo, Amref
Durata 59'

 

Trama:
Emilija vive in un villaggio povero, ma proviene da una famiglia appassionata di musica. Il suo sogno e' suonare la fisarmonica e partecipare ad una gara musicale internazionale che avrà luogo in primavera. Ma per essere ammessa alla gara deve avere una fisarmonica per professionisti che costa molto …


contatti  |  credits  |  © 2019 Mediterrante Film Festival - Tutti i diritti riservati.