Home - Mediterrante Film Festival Mediterrante Film Festival
chi siamo il festival edizione 2010 archivio ed. la liburna news rassegna stampa gallery links
 
Il tema
 
Il programma
 
In concorso
 
Fuori concorso
 
Saluto del
Ministro della Gioventù
 
Ospiti
 
Giurie e Premi
 
Organigramma
 
Partners
 
Patrocini
 
Sponsor
 
Area download
 
> news edizione 2009
 
Il regolamento
 
Scheda di iscrizione
 
 
Cortometraggi - Sezione 12/14 anni

Titolo: Amal

Paese Marocco
Regia Ali Benkirane
Soggetto
Sceneggiatura Ali Benkirane
Fotografia Georges Diane, Elin Kirschfink
Musiche Cedrik Santens
Suono Guillaume Lebraz, Vincent Pateau, Romain Le Bras, Benjamin Viau
Montaggio Thomas Courcelle
Interpreti Soumaya Chifa, Fouad Labied, Mohamed Choubi, Ibtissam El Ouali
Produttore Divine Productions, Agora Films
Durata 17'

 

Trama:
In un villaggio nella campagna del Marocco, la piccola Amal sogna ardentemente di diventare medico. Ogni giorno insieme al fratello percorre tanti chilometri per arrivare a scuola e porta sempre con sé lo stetoscopio. Quando la sorella maggiore va a lavorare in città, i sogni di Amal vengono messi in discussione.


Titolo: Il Sogno

Paese Siria
Regia Mohammed Abdel Aziz
Soggetto
Sceneggiatura
Fotografia
Musiche
Suono
Montaggio
Interpreti Wael Wahbeh, Majd Naijm, Ahmed Alaia, Rami Kazuor
Produttore
Durata 16'

 

Trama:
Ultimi giorni di vita per un padre che ama molto il suo lavoro di vigile urbano. Il cinguettio di un uccello rompe gli ultimi istanti di felicità fra padre e figlio prima dell'addio. All'uscita di scuola suo figlio mostra l'ultimo disegno e sogna…


Titolo: La preda

Paese Italia
Regia Francesco Apice
Soggetto Francesco Apice
Sceneggiatura
Fotografia Agostino Vertucci
Musiche Federico Forleo
Suono Marco De Carolis
Montaggio Giuseppe Trepiccione
Interpreti Paolo Sassanelli, Valerio Tramentozzi, Tommaso Mirò Sturno e Cecilia Dazzi
Produttore Mood Film
Durata 18'

 

Trama:
All'uscita di scuola un padre incontra i figli Giulio e Lorenzo, di 11 e 9 anni. Insieme sfrecciano fuori dalla città su una fiammante decappottabile verso la casa di montagna dove trascorreranno il weekend all'insaputa della madre. È il compleanno di Giulio, il figlio più grande, e il padre gli regala un fucile. L'indomani, insieme anche al fratellino Lorenzo, i tre si inoltrano nel bosco per una battuta di caccia.


Titolo: Lucky

Paese Sudafrica
Regia Avie Luthra
Soggetto
Sceneggiatura
Fotografia
Musiche
Suono
Montaggio
Interpreti
Produttore
Durata 15'

 

Trama:
Lucky è rimasto orfano. Lascia il villaggio per recarsi a Durban dallo zio con la speranza di andare a scuola. Ma la realtà è più dura della sua immaginazione. Lo zio non si occupa di lui e Lucky deve fare subito i conti con l'ostile vita urbana, la paura e la diffidenza della gente. Il primo ostacolo: la vicina di casa, indiana, che odia i neri.


Titolo: Insetti

Paese Repubblica di Macedonia
Regia Ivanov Igor - Izi
Soggetto Andreevski Igor
Sceneggiatura Salkovski Tomi
Fotografia
Musiche
Suono Atanasovski Goran-Robotek, Zafirovski Bratislav - Braco
Montaggio
Interpreti Jachev Vladimir, Mirchevski Petar, Mitevska Labina, Mitkovski Oliver
Produttore Anastasov Vladimir
Durata 15'

 

Trama:
Petar é un bambino malato di autismo che vive in un mondo tutto suo, fuori dalla realtà piena di disperazione. Tuttavia la realtà riesce a penetrare nel suo mondo nascosto e lo distrugge. Petar trova il modo di vendicarsi. Alla notizia della morte del padre, Petar ritorna con la mente ai ricordi dell'infanzia. Suo padre lavora alla ferrovia. È un alcolizzato, tormentato da una sconfitta subita ad una gara di scacchi. Maltratta la moglie. Petar si ritira in un mondo tutto suo, sviluppa un'ossessione per gli insetti. La madre abbandona la famiglia. Il padre fa paura all'amica di Petar. Mentre il padre si ubriaca, Petar dirotta il treno...Questa é la sua vendetta.


contatti  |  credits  |  © 2019 Mediterrante Film Festival - Tutti i diritti riservati.