Home - Mediterrante Film Festival Mediterrante Film Festival
chi siamo il festival edizione 2010 archivio ed. la liburna news rassegna stampa gallery links
 
Il tema
 
Il programma
 
In concorso
 
Fuori concorso
 
Saluto del
Ministro della Gioventù
 
Ospiti
 
Giurie e Premi
 
Organigramma
 
Partners
 
Patrocini
 
Sponsor
 
Area download
 
> news edizione 2009
 
Il regolamento
 
Scheda di iscrizione
 
 
Cinema - Rassegna dedicata alla scuola primaria

Titolo: Enfantillages

Cortometraggi francesi d'animazione:
"7 tonnes 2" di Nicolas Deveaux
"La belle au bois d'or" di Bernard Palacios
"Versus" di Francois Caffiaux
"Le loup blanc" di Pierre - Luc Granjon
"Pamplemousse" di Coralie Van Rietschoten
"Le Saint Festin di Anne" di Laure Daffis.
"Entre des miettes" di Sylvain Ollier
"Le queue de la souris" di Banjmain Renner
"Premier voyage" di Grègoire Sivan.

 
 

Titolo: La luna nel deserto

Paese Italia
Regia Cosimo Damiano Damato
Soggetto Raffaele Nigro
Sceneggiatura Raffaele Nigro, Cosimo Damiano Damato
Fotografia
Musiche Radiodervish
Suono
Montaggio
Interpreti Renzo Arbore: il cammello Tutankamon, Arnoldo Foà: la gazza Nonno, Caterina Sylos Labini: la luna, Leonardo Metalli: la gazza Cola Cola, Michele Placido: il leone narratore, Violante Placido: la colomba Desdemona, Attilio Romita: il pellicano Sharabun, Emilio Solfrizzi: Marco Pollo, Antonio Stornaiolo: Cristoforo Palumbo
Produttore Sibilla Press Agency
Durata 30'

La luna nel deserto

Trama:
La luna nel deserto è un mediometraggio di animazione di Cosimo Damiano Damato del 2008, liberamente ispirato al romanzo di Raffaele Nigro Desdemona e Cola Cola. Il film, realizzato interamente in computer grafica 3D dalla CCBC di Bari, è una favola moderna che affronta il tema dell'integrazione razziale affidandolo a creature del mondo animale. Fra i personaggi che prestano la voce ai protagonisti del cartoon figurano numerosi attori italiani. La sceneggiatura è stata realizzata a quatto mani dal regista e dall'autore del romanzo. Le musiche originali sono composte dal gruppo italo-palestinese Radiodervish.


Titolo: Le avventure del topino Desperaux

Paese Gran Bretagna/Usa
Regia Sam Fell, Robert Stevenhagen
Soggetto
Sceneggiatura Will McRobb, Gary Ross, Chris Viscardi
Fotografia Brad Blackbourn
Musiche William Ross
Suono
Montaggio
Interpreti Emma Watson, Matthew Broderick, Dustin Hoffman, Tracey Ullman, Kevin Kline
Produttore Larger Than Life Productions, Relativity Media, Universal Animation Studios,
Universal Pictures
Durata 90'

Le avventure del topino Desperaux

Trama:
C'erano una volta una magia nell'aria, risate in abbondanza e litri e litri di zuppa che faceva venire l'acquolina in bocca. Ma un incidente lasciò il Re con il cuore spezzato, la Principessa piena di desideri e gli abitanti senza la loro zuppa. La luce del sole scomparve. Il mondo divenne grigio. In questa terra la speranza era perduta finché… non nacque Despereaux. Il minuscolo Despereaux Tilling nacque troppo coraggioso per il luogo pieno di paura che lui chiamava casa. Dal momento in cui venne al mondo, con i suoi occhi ben aperti e le grandi orecchie dritte, vide e sentì più di chiunque altro. Non poteva fare a meno dell'avventura e non riusciva ad immaginare un mondo senza. Un giorno il nostro coraggioso topo entrò furtivamente nella biblioteca reale. Qui imparò a leggere (piuttosto che a mangiare) i libri in cui si imbatteva - godendo di storie di cavalieri ai quali voleva unirsi, draghi che sperava di combattere e belle fanciulle che sognava di salvare…e iniziarono così le sue avventure tra topi, ratti e principesse.


contatti  |  credits  |  © 2019 Mediterrante Film Festival - Tutti i diritti riservati.